Trattamento Acque Reflue

power star & power star plus


Per il progettista

Descrizione e voce di capitolo:

Fornitura e posa in opera di filtro percolatore composto da una vasca in polietilene da interro irrigidita con nervature continue e parallele di altezza 45 mm ampiezza 60 mm e distanza 150 mm, idoneo per il trattamento di acque reflue domestiche provenienti da adeguato trattamento primario e da recapitare in corpo idrico superficiale.
Nella vasca di ossidazione a fanghi adesi sono posti dei corpi di riempimento in polipropilene di superficie specifica di 120 mq/mc ed il suo dimensionamento per A.E. è determinato nella misura di A.E.= SxH2.
Il filtro percolatore deve presentare tubazioni in ingresso e in uscita dotate di guarnizioni in gomma ed adeguata uscita biogas.
A valle del percolatore è necessario installare una vasca di decantazione secondaria dimensionata in ragione minima di 125 lt./AE.
L’alimentazione idraulica a quest’ultima sezione è assicurata dalla pompa interna presente nel percolatore



Per il rivenditore

Applicazioni&Scelta del prodotto

Questi percolatori sono idonei alla ricezione di tutti i reflui domestici, anche quelli provenienti da utenze saltuarie, provenienti da trattamento primario e destinati allo scarico in corsi d’acqua significativi; prima del percolatore deve essere installato un degrassatore ed una fossa Imhoff dimensionate in ragione dello stesso numero di abitanti equivalenti.
Il percolatore Star è consigliato per utenze domestiche ed assimilabili, non necessita di energia elettrica per il funzionamento: a valle del percolatore Aero Star è necessario installare una vasca di decantazione secondaria dimensionata in ragione minima di 125 lt per abitante equivalente: i percolatori sono idonei allo scarico in corsi d’acqua significativi.
Ricordiamo inoltre che le norme di buona tecnica indicano l’utilizzo di un sistema di ricircolo a valle del percolatore Aero Star.


Riferimenti Normativi:
  • - D.Lgs. 152/06 s.m.i.
  • - Atto Delib. n° 1053/03 Reg. Emilia Romagna (Serie Plus)
  • - DGR 424 2012 Reg. Umbria (Serie Plus)
  • - Norma Tecnica UNI EN 12566-3/05
  • - Deliberazione 4 Febbraio 1977

Caratteristiche:
  • - Tecnologia e nervature originali design Zetaplast
  • - Materie prime certificate
  • - Anelli di posa e ancoraggio

Vantaggi:
  • - Resistenza garantita all’interramento
  • - Leggerezza
  • - Alta efficienza depurativa
  • - Minor tempo di posa
  • - Garanzia di tenuta idraulica
  • - Facile manutenzione
  • - Facile trasportabilità